Il 20 e 21 agosto a Subiaco la 44ª edizione della Festa della Crocetta In evidenza

Si svolgerà il 20 e il 21 agosto, a Subiaco, la 44ª edizione della Festa della Crocetta, evento voluto dall’allora parroco della cittadina laziale, don Nazareno Appodia, per celebrare il ripristino della grande Croce che dal 1850 veglia sull’alta Valle dell’Aniene.

L’attuale Croce, posta sulla sommità del monte Francollano, da cui si ammira il Sacro Speco di san Benedetto, venne trasportata in loco nel 1972, solo grazie all’aiuto dell’Aeronautica militare. Intorno alla Croce, negli anni seguenti, sono nati un altare, una Via Crucis e una cappella dedicata alla Madonna, tutte opere realizzate da volontari della comunità ecclesiale di Subiaco e da appartenenti all’associazione culturale “La Crocetta 1972”, promotrice della festa. Per il Grande Giubileo del 2000 venne realizzata anche una Porta Santa in pietra, e una Scala Santa con venticinque gradini su cui è inciso il Padre Nostro.

L’evento si aprirà sabato 20 agosto con la recita del Rosario e l’illuminazione della Croce.

Domenica 21 la celebrazione della Messa, preceduta da una processione penitenziale, presieduta da mons. Luigi Veturi, parroco di san Giovanni Battista dei Fiorentini (Roma).

Durante la due giorni di festa sarà inaugurato il “Sentiero Enrico Pelliccia”, uno dei promotori della “Crocetta” e una mostra fotografica sulla storia del luogo, divenuto oggi meta annuale di molti fedeli. Negli scorsi anni qui hanno celebrato, tra gli altri, monsignor Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, e monsignor Giovanni Paolo Benotto, arcivescovo metropolita di Pisa.

 

  • Giorno: Sabato, 20 Agosto 2016
  • Dal: Sabato, 20 Agosto 2016
  • Al: Domenica, 21 Agosto 2016

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.