Due giorni di preghiera con Papa Francesco per i giovani italiani in vista del Sinodo dei Giovani In evidenza

Sinodo dei Giovani, in vista dell'importante appuntamento l'11 e 12 agosto i giovani delle diocesi italiane potranno pregare insieme a Papa Francesco. L'iniziativa si aggiunge al portale web dedicato al Sinodo dei Giovani, già on.line da tempo (Leggi la notizia).

 

Sabato 11 e domenica 12 agosto 2018 il Pontefice incontrerà i giovani italiani che giungeranno a Roma da tutte le diocesi d'Italia per pregare insieme in vista del Sinodo dei Giovani di ottobre.

Prima di arrivare nella Capitale, i ragazzi  percorreranno nei giorni precedenti le strade e i luoghi legati alla pietà popolare, i santuari mariani e quelli dedicati ai santi della loro diocesi. Punto di arrivo di questo cammino il ritrovo a Roma per la veglia di preghiera con il Santo Padre che sarà dedicata al Sinodo dei Giovani. L’incontro si concluderà domenica mattina con la Messa.

Il Sinodo è una opportunità importante che apre molte possibilità all’ascolto dei giovani e sulle pratiche di pastorale giovanile presenti sul territorio.

Come si legge nel comunicato stampa finale del Consiglio Permanente della CEI, “tra le iniziative promosse dal Servizio Nazionale – oltre a uno strumento informatico per sostenere l’ascolto dei giovani, accessibile da gennaio – la costituzione a livello diocesano di un gruppo di lavoro che coinvolga, accanto a rappresentanti della pastorale giovanile, quelli della pastorale vocazionale, di quella familiare e di quella scolastica”. Tutto questo anche in vista della prossima estate che “vedrà le Diocesi proporre ai giovani pellegrinaggi verso luoghi di spiritualità e convergere, quindi, nei giorni 11-12 agosto a Roma per l’incontro con il Santo Padre”.

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.