Ti Racconto Dio: il racconto di un'esperienza formativa. In evidenza

Con un saluto a tutti vorremmo condividere con voi l'esperienza formativa per catechisti che è stata organizzata il 14 e 15 ottobre a Villa Adriana nella parrocchia di San Silvestro Papa.

Da tempo noi catechisti veniamo invitati a volgere lo sguardo verso l'ottica della Formazione. "Ma perché formarci? ...abbiamo sempre fatto così!" Questa è una frase che a volte risuona tra di noi catechisti; altri invece si chiedono: "Che ragazzi ho davanti a me? Quali famiglie? In quale contesto mi trovo ad agire?"; certo le cose sono cambiate, la famiglia non sempre trasmette la fede come era tempo fa. I ragazzi sono sollecitati da diversi "stimoli" e non è facile far breccia tra loro. Allora?

Ecco che si fa concreta la necessità di formazione soprattutto per vivere il nuovo percorso di Iniziazione Cristiana e poter accompagnare i ragazzi nel loro percorso di fede. La proposta è diventata concreta e operativa nel corso TI RACCONTO DIO: Sabato 14 ottobre eravamo circa una cinquantina di catechisti e siamo stati accolti dal "benvenuto" di Don Gianluca Zelli che, dopo aver introdotto l'obiettivo del corso, ha presentato coloro che ci avrebbero accompagnato nel suo svolgersi: don Giorgio Bezze, Paola Targa ed Olivia Furlan (Equipe UCD di Padova)

Il corso si è snodato principalmente in due parti: la prima di approfondimento biblico sul Vangelo di Marco, la seconda, più catechistica su come narrare il Vangelo e alcune modalità e linguaggi per stendere un incontro per bambini. Il lavorare poi con la modalità del "laboratorio", ha permesso il confronto tra noi e ci ha avviato al lavoro in equipe.

Il corso ci ha fatto vivere un'esperienza di condivisione, ma principalmente ha rinforzato in noi la consapevolezza che ESSERE catechisti è annunciare il Vangelo per entrare in dialogo con Dio

EQUIPE UCD

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.