Giornata mondiale della vita consacrata: il messaggio del Vescovo di Tivoli In evidenza

Il Vescovo di Tivoli, Mons. Mauro Parmeggiani Il Vescovo di Tivoli, Mons. Mauro Parmeggiani

“La Solennità della Presentazione al Tempio di Nostro Signore Gesù Cristo è occasione per rendere grazie a Dio per il prezioso dono di tante religiose, religiosi, anime consacrate che nella nostra diocesi, ogni giorno vivendo in comunione con il Signore, si prodigano nell’affidare il mondo a Dio nella preghiera e nel servizio a favore di molte fasce della nostra umanità a partire dai bambini, le famiglie, i poveri e i malati”. Lo scrive mons. Mauro Parmeggiani, vescovo di Tivoli, in un messaggio per la 23° Giornata mondiale della vita consacrata, in programma sabato 2 febbraio. “Sarà anche occasione per implorare da Dio il dono di sante vocazioni alla vita consacrata femminile e maschile – prosegue – vocazioni solide, ancorate ad un carisma riconosciuto dalla Chiesa, che vivendo autenticamente la povertà, la castità e l’obbedienza siano capaci di attrarre a Cristo e alla Chiesa altre sorelle e fratelli”.

La Chiesa diocesana di Tivoli celebra la ricorrenza attraverso un pomeriggio di preghiera e condivisione, che inizia alle 16 nella chiesa di San Biagio a Tivoli, con un’adorazione eucaristica guidata dalle consacrate della diocesi e con la preghiera del Rosario. Dopo la benedizione delle candele da parte del vescovo, i fedeli si recano in processione verso la chiesa di Santa Maria Maggiore per la celebrazione della messa, presieduta da mons. Parmeggiani.

Ultima modifica ilSabato, 02 Febbraio 2019 17:11

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.